Home / Cosa vedere / Misano Circuit Tour: diventa pilota per un giorno!
Misano Circuit Tour: diventa pilota per un giorno!

Indirizzo:

Viale Daijiro Kato, 10, 47843 Misano Adriatico RN

Tipologia:

divertimenti

Apertura:

Le visite guidate si concentrano nei mesi di Luglio e Agosto. In altri periodi dell’anno si possono prenotare visite rivolte a scuole, gruppi privati e aziende

Pagamento:

Visita al circuito - € 12 | ridotto € 12 (under 14, over 65)
Visita al circuito + giro in pista - € 19

Contatti:

Tel: 0541.615520
Email: visitmisanocircuit@misanocircuit.com

Sito internet:

https://www.misanocircuit.com/misanocircuittour/

Facebook:

https://www.facebook.com/MisanoWorldCircuit

Come Arrivare:

Raggiungibile facilmente in auto e mezzi pubblici. Da Misano anche a piedi e in bicicletta
In auto: autostrada A14, uscita casello Cattolica-San Giovanni in Marignano-Gabicce Mare. Prendere Sp17 e seguire indicazioni per Rimini (Ss16) e successivamente per il Misano World Circuit (Sp 50)
In treno: Stazione Fs di Misano Adriatico, poi Bus n.128
In bus: da Misano Bus n. 128. Da Rimini Bus n.124
In bici: pista ciclabile che collega Misano al circuito. 10 minuti in bici, poco meno di 30 a piedi

Parcheggio:

Nelle vicinanze del circuito, sia gratuito sia a pagamento. Disponibili posti al chiuso (a pagamento) anche per chi arriva in moto

attività all’aperto per famiglie visita guidata per sportivi

Informazioni utili, storia & curiosità

Si chiama Misano Circuit Tour: è la visita guidata del Misano World Circuit Marco Simoncelli che ti porta dentro i luoghi e i meccanismi che regolano una gara motociclistica e la vita di chi ne è protagonista.

La visita è organizzata in 9 tappe, tra le quali:

  • Palazzina box è una delle tappe, da dove sbirciare: box, paddock, pit lane, pit wall ma anche la pista di flat track, le tribune, il semaforo di partenza, il medical center e alcune delle curve più emozionanti del circuito.
  • Si passa attraverso la Galleria Marco Simoncelli, dedicata al campione di Coriano.
  • E si arriva alla Race Control in cui viene spiegato come avviene la gestione di una gara, cosa capita dietro le quinte, cosa fanno i direttori di gara e tutto il personale coinvolto. Da qui si raggiungono la cabina dello speaker, la sala stampa e, finalmente… il podio!
  • Adesso scendi in pista. Ai visitatori è concesso di fare un giro di pista ma in sella a una e-bike elettrica. Anche se le due ruote sono meno veloci si potrà comunque provare l’ebbrezza di percorrere le storiche curve Tramonto, Pela e Bruta e seguire le traiettorie dei grandi campioni.

Curiosità

  • Misano è uno dei pochi autodromi del mondo dove si corrono i 2 campionati di motociclismo: Moto GP e World SBK.
  • Marco Simoncelli, cui dal 2012 è dedicato il circuito di Misano,  è originario di Coriano, a 10 Km da qui. La cittadina accoglie sia il Museo Marco Simoncelli (con cimeli che raccontano la storia del pilota) sia il Monumento Marco Simoncelli (una marmitta che tutte le domeniche, al tramonto, fiammeggia per 58 secondi).

Le recensioni degli utenti

  • Cosa piace di più: L’organizzazione in occasione degli eventi, la pulizia degli spazi comuni: spalti, prato e bagni”.
  • Cosa piace di meno: Il numero limitato delle date (dalle 12 alle 15 date annuali) nelle quali il circuito è aperto alle visite. Al netto degli impegni sportivi internazionali il circuito potrebbe offrire maggiori momenti di apertura verso i visitatori”.

VIDEO