Home / Misano Adriatico / Escursioni a Misano
condividi:

ESCURSIONI NATURALISTICHE

A pochi km dal mare si possono visitare i territori della Valle del Conca con i suoi paesi e diversi punti di interesse naturalistico. Questa Valle prende il nome dal fiume Conca che la attraversa, dal monte Carpegna dove nasce fino a Misano Adriatico dove termina il suo corso, nei pressi di Portoverde, definendo il confine con la vicina Cattolica. Comprende borghi e territori delle province di Rimini e Pesaro Urbino, tra questi San Giovanni in Marignano e Morciano di Romagna dove è attivo il Parco fluviale del Conca.

Per vedere nel dettaglio il territorio della Valle: www.appenninoromagnolo.it/valli/valconca

Pista ciclabile della Valconca

È possibile attraversare la valle in bicicletta con un itinerario che va da Morciano di Romagna a Portoverde, passando da Sangiovanni in Marignano e dalla diga del Conca. La ciclabile costeggia il fiume Conca e presenta un fondo sterrato, è adatta a tutti i tipi di biciclette ma si consigliano le mountain bike, non presenta particolari dislivelli e può essere percorsa anche dai meno esperti.

Per un tracciato dell’itinerario puoi consultare https://www.piste-ciclabili.com/itinerari/5438-cattolica-morciano-di-romagna

Oasi Faunistica e osservatorio ornitologico del Conca

Si estende su un territorio di circa 700 che comprendono il territorio attraversato dal torrente Conca tra Morciano di Romagna e la foce. Numerose le piste ciclopedonali lungo le due rive del fiume che permettono di esplorare il territorio. E’ presente, inoltre, un Osservatorio ornitologico per chi vuole ammirare le specie ornitologiche che popolano l’Oasi, tra cui aironi, cicogne e pellicani.
Entrando, avrete a disposizione tutta l’attrezzatura necessaria. L’escursione è adatta anche ai ragazzi grazie a feritoie poste a diverse altezze lungo il percorso.
Per maggiori informazioni WWF: Tel. 0541 52530

Grotte di Onferno

Si trovano a 17 km da Misano e si possono raggiungere in auto o con l’autobus di linea 172. Dei 750 metri che le compongono, 400 sono visitabili purché muniti di pila e caschetto che vi verranno forniti all’ingresso.
Rende ancora più avventurosa la visita la numerosa colonia di chirotteri che abita l’interno delle grotta e che è possibile osservare nel proprio habitat naturale, avendo cura di non disturbare.
Per maggiori informazioni:
Tel. 0541 984694
www.grotteonferno.it

Nordic Walking in Valconca

Il nordic walking è uno sport adatto a tutti, incentrato sul benessere all’aria aperta e il divertimento.

Valle del Conca, associazione sportiva dilettantistica e culturale, organizza escursioni e passeggiate di Nordic Walking nella valle.

Per informazioni:
Saul – tel. 333 8579387
https://www.facebook.com/ValledelConca/

ESCURSIONI IN MOTONAVE

La motonave Queen Elisabeth effettua escursioni in mare con partenza al mattino, pomeriggio e sera dai Bagni 27 -28, vicino al Parco Mare Nord. Le destinazioni sono varie: “In Adriatico sulla rotta delle Tartarughe”, “Il Parco Naturale del Monte San Bartolo”, “Baia Vallugola”, “Fano”, “Pesaro”, etc…
I prezzi vanno dai 5 ai 16 € per gli adulti, da 6 a 11 € per i bambini sopra i 4 anni mentre quelli di età inferiore viaggiano gratis. Il programma delle escursioni è settimanale, se volete farvi un’idea vi consiglio di dare un’occhiata al sito web
www.queenelisabeth.it
Tel. 335 5030172

MOTOGP E MUSEO DEL SIC

Gli appassionati delle due ruote conoscono Misano non tanto per le spiagge e le vacanze, ma perché qui si corre la tappa del MotoGP di Rimini e San Marino. L’autodromo sorge proprio alle spalle della città e ospita numerose manifestazioni sportive durante tutto l’anno.
A riprova della vocazione motoristica di questa terra, a Coriano, borgo agricolo dell’entroterra a pochi chilometri da Misano, è nato il pilota Marco Simoncelli. Nel centro del paese è possibile visitare il museo a lui dedicato
Tel: 0541 658100 – www.lastoriadelsic.com

PORTOVERDE

Nata come approdo turistico di lusso, Portoverde, tra Misano e Cattolica, si visita in una mezza giornata. Gli edifici, in stile mediterraneo, sorgono attorno alla darsena dalle forme curve.
Le vie del centro sono animate da boutique, ristoranti e locali, negozi e attività sportive.
Il porto dispone di 350 posti barca e un Club Nautico. La spiaggia è piccola ma ordinata.