Home / Cattolica / Bambini a Cattolica

Cattolica è una località ideale per le famiglie, le spiagge sono sicure e attrezzate, le vie del centro sono pedonali e permettono delle piacevoli passeggiate in tutta sicurezza. Inoltre per i bambini che amano gli animali c’è la possibilità di visitare il grande Acquario di Cattolica, con le vasche dei pesci, i pinguini e le lontre; oppure avventurarsi sulla rotta delle tartarughe a bordo della Motonave Queen Elisabeth, per osservare da vicino il rilascio dei cetacei. 

In spiaggia

  • Gli stabilimenti balneari
    Gli stabilimenti balneari di Cattolica sono ben attrezzati per i bambini. Veri e propri parchi gioco sulla sabbia si alternano a programmi di attività di animazione di diverso tipo per soddisfare le esigenze e i gusti dei bambini di ogni età. Molte le spiagge (soprattutto quelli del Lungomare Nord) con piscina, scivoli, servizio baby sitter, biciclettine e altri giochi. In questa zona inoltre il lungomare è pedonalizzato mentre a Sud (Lungomare Rasi Spinelli) la strada è aperta al traffico.
  • Fare il bagno a Cattolica
    Il Mare Adriatico ha fondali bassi e sabbiosi, ideali per far nuotare in piena sicurezza i più piccoli. Lungo le spiagge di Cattolica, in particolare, un sistema di barriere frangiflutti, parallele all’arenile, proteggono ulteriormente la spiaggia da mareggiate e onde particolarmente alte. Infine, sulle spiagge sono attivi sia il servizio di salvataggio sia il servizio Publiphono, attraverso il quale è possibile diramare un annuncio nell’eventualità in cui un bambino perda la strada dell’ombrellone!

In Centro

  1. Una passeggiata per le vie del Centro
    Il centro di Cattolica è protetto da isola pedonale per la maggior parte del giorno: via Bovio, Matteotti, Curiel e Pascoli, sono ricche di sale giochi, gelaterie e negozi per cui i bambini non si annoieranno di certo!
  2. Visitare l’Acquario di Cattolica
    L’Acquario di Cattolica è una delle attrazioni più importanti della città. Suddiviso in 4 percorsi tematici permette ai bambini di entrare a contatto con il mondo degli animali e non solo marini. In questo acquario, infatti, ci sono
    pesci e squali ma anche rettili,  insetti provenienti da tutto il mondo, pinguini, lontre e caimani. I bambini maggiori di 12 anni possono anche provare l’esperienza del bagno con gli squali (su prenotazione a un costo extra).
  3. Un’estate da Regina – giochi al Museo di Cattolica
    Il Museo della Regina di Cattolica organizza da giugno a settembre giochi e laboratori creativi per bambini che si tengono in alcune sale museali. Si va dai giochi dei romani alla caccia al tesoro, dai laboratori di pittura a quelli di mosaico. Alcuni appuntamenti sono gratuito altri a pagamento. Via Giovanni Pascoli, 23 – tel. 0541 966577, museo@cattolica.net.
  4. Mercatino dei bambini
    Tutti i martedì, in piazza del Mercato, viene allestito il Mercatino dei bambini, con i piccoli che vendono direttamente i loro giocattoli, libri, videogiochi e collezioni di ogni tipo. Ingresso libero e gratuito.
  5. Visitare il negozio degli gnomi – gioielli, gadget, cosmetici, ceramiche e altro tutto legato al “mondo delle fate”.
    Incantesimo Studio, via Antonini, 27 (si affaccia sul porto).